Archivi tag: Natale

Christmas time!

Primo Natale a Torino per Marti, secondo di tutti i tempi mio… Alla fine è andato meglio del previsto. Già le premesse non erano delle migliori: abbiamo deciso di farlo a Torino perché il nonno Dario non se la sentiva di salire in montagna e invece ieri sera intorno al tavolo di nonno c’era solo lui! Gli altri due persi per strada per varie complicazioni: chi raffreddato e febbricitante, chi immobilizzata a letto dopo una caduta rovinosa… facevano al pari con fratello e cognata rimasti a Milano. E così eravamo uno sparuto gruppo di 11 persone a mangiare ieri sera sul tavolo allungato ed è stata una serata morbidissima e piacevole. Abbiamo dovuto avvertire all’ultimo Babbo Natale che invece che qui portasse i regali ai piedi del letto della nonna, abbiamo dovuto trasportare salatini e Ferrari per prendere almeno l’aperitivo (quasi) tutti assieme ma il risultato ha superato le aspettative. Segno che con tanta buona volontà, un po’ di spirito di adattamento e un’idea geniale si può affrontare qualsiasi cosa.

E di cose ne abbiamo affrontate quest’anno che, se Dio vuole, volge alla fine della sua bisesta influenza… Forse proprio per questo oggi sono tanto serena. E’ proprio una tranquillità che mi viene da dentro (se così non fosse Clio che mi gironzola attorno ansimando e abbaiando da un paio d’ore sarebbe già riuscita a farmi saltare i nervi!), che ha un’origine profonda e lontana e che ha sicuramente a che fare con quel che Giorgio ed io festeggiamo stasera alle 11: 25 anni di “fidanzamentooooooo”.

Forse è il caso di iniziare a pensare al botox?!!!!!!

3 commenti

Archiviato in caro diario..., famiglia

Letterina

Caro Babbo Natale,

mi piacerebbe tanto ricevere la cucina rosa, un cuoricino di legno da appendere al muro, degli orecchini lunghi senza buco, una maglietta coi fiorellini, una macchina fotografica, un albero per camera mia, una candela per fare la luce quando c’è buio, una casetta dei puzzle a cubi e una punta dell’albero bianca da colorare.

Grazie

Martina

 

Tutto chiaro?!!

8 commenti

Archiviato in famiglia

24 dicembre

Ferve l’attività e soprattutto la tensione… A Marti è scesa la febbre, così riusciamo ad andare a Bardonecchia a fare il Natale da Clara, ma dobbiamo passare a prendere i nonni che non riescono a salire con tutta ‘sta neve. Così abbiamo dato parte dei nostri bagagli all’altro nonno che è partito stamattina, sant’uomo. Oa sto aspettando che Marti si addormenti, Cami finisca di lavarsi le lunghe chiome, Fra carichi la mia macchina prima di scendere in città a comprare l’ultimo regalo mancante. Devo ancora preparare valigie e cibarie ma volevo prendermi un attimo di riflessione tra un “dormi altrimenti non arriva Babbo Nataleeeeee” urlato oltre la frontiera del suono a Martina e un “chiudi quella caspita di doccia e soprattutto smettila di cantare che tua sorella non si riesce ad addormentare….” che ancora un po’ mi scoppiava la giugulare…

E’ Natale, mi dico. Dovrei essere più calma e sorridente, forse. Poi a Natale ricorrono un sacco di anniversari: il 24 dicembre del 1967 mentre suonavano le campane sono stata concepita (nientepopodimeno!!!) e a Natale del 1987 il primo bacio con Giorgio. Quindi adesso un bel respiro, OMHHHHHHHHHHHHHHHH

Driiiiiin! CHI CAZZO HA SUONATO IL CAMPANELLO??????!!!!!!!!

BUON NATALE!!!

3 commenti

Archiviato in caro diario..., famiglia

Let it snow…

Erano giorni che aspettavo un risveglio così! Continuavo a scrutare le previsioni e il cielo (mai come quest’anno in disaccordo!!)… cercando di scorgere un fiocchetto bianco… E finalmente questa mattina affacciandomi alla finestra ho visto questo:

Sono felice. Ogni cosa è illuminata.

11 commenti

Archiviato in caro diario...

Happy Christmas!!!!!!

Send your own ElfYourself eCards

4 commenti

Archiviato in caro diario..., famiglia

A testa in giu’

Stasera alle 21 tutti a testa in giù ad ammirare l’alberello di Lodola che si accende…

13 commenti

Archiviato in giornalisti