Il più grande spettacolo…

Giornata spettacolare martedì scorso: Ross mi ha regalato un giorno alle Terme di Pres Saint Didier e il risultato è stato FANTASTICO!!! Già l’idea di trascorrere una giornata intera noi due mi allettava parecchio ma le terme sono state veramente una gran sorpresa. Dopo una colazioncina bio al Pret à manger (che adesso non si chiama più così) partiamo per Aosta e chiacchierando chiacchierando perdiamo l’uscita buona per le terme, ma niente di grave, chiacchieriamo sino all’uscita successiva e invertiamo senso di marcia. Arriviamo a Pres Saint-Didier alle 11.30 e alle 11.35 siamo già in accappatoio e ciabattine. Il posto è fiabesco: nell’immenso giardino sul quale si affacciano le cime valdostane ci sono due saune baita style, delle comodissime sdraio bianche e la piscina calda con gli idromassaggi. Stiamo a mollo a 36 gradi almeno un’oretta, dopo un giretto di 1 minuto e mezzo alla sauna tanto per asciugarci il costume ci sdraiamo sulle chaises longues in giardino e prendiamo il sole sino a quando i crampi della fame si fanno più intensi. A quel punto sciabattiamo sino al buffet dove ci rimpinziamo di frutta, muesli e grissini al cioccolato nell’attesa di fare il savonnage nel bagno turco, l’unico “evento” che abbiamo acquistato a parte. Il savonnage è divertente e con la pelle morbidosa torniamo in giardino. Io dormo, Ross sta a mollo sino all’ora di merenda quando ci ributtiamo sul buffet ormai avvezze alla sala ristorante abitata soltanto da gente in accappatoio bianco e ciabatte, ma continuiamo a pensare che sembri molto ad un reparto psichiatrico di una superclinica di lusso (e forse lo è!!!). Rifocillate ci spingiamo sino alle terme antiche che troviamo meravigliose; ci sono sale relax per tutti: uomini, donne, gente che vuole dormire in un letto similslitta o in giacigli con copertine di mucca. Qui ci sono altre saune (persino quella al fieno!) e altri bagni turchi oltre al miracoloso percorso Kneipp dal quale non riesco più ad allontanare Rossella che ne apprezza i benefici immediati. Dopo un ultimo pediluvio dobbiamo proprio abbandonare questo luogo di piacere e torniamo allo spogliatoio dove troviamo tre settantenni che si rotolano per terra dal ridere raccontandoci che sono entrate per sbaglio negli spogliatoi degli uomini.. le terme hanno davvero effetti inaspettati! Per la fretta di accendere il telefono e rispondere alle mille chiamate in segreteria dimentico di mettermi un orecchino ma – sorpresa! – il giorno seguente telefono e lo hanno ritrovato!! Costerebbe 20 euro farmelo spedire, ma forse ammortizzo se torno a prenderlo di persona e trascorro un altra giornata di pace e delizia… Sì, mi sa che farò così, cercando di annegare il senso di colpa nella vasca coi getti gelati!!

8 commenti

Archiviato in caro diario...

8 risposte a “Il più grande spettacolo…

  1. Rossella

    Giornata bellissima!!!! Ma esiste una Rough Guide delle terme in Italia????

  2. great idea!!!! Dobbiamo scriverla noi… e per scriverla visitare TUTTE le terme della penisola!!!! Sei un genio!

  3. ieri sera ho provato a lasciare un commento, ma WordPress non me l’ha pubblicato.
    Io sono pronta con le torte e tu?😉

  4. Alessandra

    bello, bello… il report e le deliziose sensazioni che ho provato alle terme…anche a me sembrava di essere in un mondo a parte, di fantasmi silenziosi…un atmosfera se non sbaglio un po’ da Cocoon…(si chiamava così un fim di qualche decennio fa…..?)
    per domani sono bloccata da un impegno imprevisto ….devo fare da baby sitter….ci sono mille maniere per ringiovanire, no? 🙂

  5. daniela

    ciao Manu,comincio a farteli qua……TANTI AUGURIIIIIIIIIIIIIIII

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...